Category Archives: BAULE DEI RICORDI

Che cos’era Carosello, il celebre programma RAI delle pubblicità anni ’60

Quante volte avete sentito i vostri nonni o genitori parlare di quando, negli anni ‘60, si usava “andare a letto dopo aver visto Carosello”? Molti di voi si saranno chiesti che cosa fosse o magari se lo saranno fatto spiegare… altri ancora si saranno documentati sul web e avranno visto in prima persona alcune di … Continue reading Che cos’era Carosello, il celebre programma RAI delle pubblicità anni ’60

Leggi di più

Gli anni ’60 in Italia: musica e cultura nel decennio del boom economico

Quando si parla dei “favolosi anni ‘60”, per la gran parte delle volte ci si sofferma sui grandi sconvolgimenti sociali che ebbero luogo negli Stati Uniti e sulle rivoluzioni in campo culturale che stavano avvenendo nella Swinging London. Molto di rado, però, i testi di storia si soffermano sul periodo d’oro che visse il Belpaese … Continue reading Gli anni ’60 in Italia: musica e cultura nel decennio del boom economico

Leggi di più

Giochi e giocattoli vintage: come si divertivano i nostri nonni negli anni ‘30

Si può essere appassionati di cultura vintage senza conoscere usi, costumi e abitudini di chi ha vissuto i primi anni del secolo scorso in prima persona? Certo si può avere una fascinazione innata per quella particolare estetica, oppure limitarsi ad amare (e ballare) la musica swing americana di quei tempi… Ma chi si sente vintage … Continue reading Giochi e giocattoli vintage: come si divertivano i nostri nonni negli anni ‘30

Leggi di più

Millelire, un mondo dal sapore antico

Ci sono storie che non possiamo dimenticare. Momenti custoditi gelosamente dentro uno scrigno invisibile della nostra mente, che in modo prepotente influenzano la nostra vita. Sono proprio quegli attimi a indicarci la strada da percorrere quando, ormai grandi, ci troviamo a scegliere chi vogliamo diventare. Ora mettiti comodo, le luci si fanno soffuse, il giradischi … Continue reading Millelire, un mondo dal sapore antico

Leggi di più